Un bagno un po’ insolito

L’interior design che ha ideato questo bagno ha chiesto che il marmo giallo, scelto per il piano del lavandino e il rivestimento delle pareti, venisse riproposto anche nella vaschetta in acciaio, sotto il mobile in legno, nelle cornici delle porte e in una parte di cornice del soffitto. La cosa curiosa è che la vaschetta in acciaio (che doveva essere provvisoria, in attesa che il marmista montasse la vasca definitiva) dopo dodici anni è ancora ancorata alla superficie.  Un bagno un po' insolito

Annunci